Archivi tag: streaming

Problemi con lo streaming…

Questa sera ero in Associazione a parlare della storia dell’hacking e del progetto HANC.

L’idea, dopo i positivi esperimenti degli ultimi giorni, che era stata annunciata anche sul sito, era quella di mandare in streaming l’audio. Purtroppo quando, collegato il microfono, è stato il momento di fare le necessarie prove, ci siamo rapidamente resi conto che qualcosa non andava.

Non potendo fare altrimenti, abbiamo dovuto lasciar perdere. La serata è stata comunque estremamente interessante, il dibattito con il pubblico aperto ed il loro interesse (anche relativamente a privacy e telesorveglianza) mi ha davvero fatto piacere.

Tornato a casa, ho provato a verificare possibilità di streaming alternative. Collegando il mio microfono (wireless) al portatile, ed utilizzando ices per inviare lo stream all’istanza di icecast2 in esecuzione sulla macchina che sta in sede, sono riuscito a far funzionare il tutto con un discreto livello di qualità (il problema è il volume, ma credo si possa correggere con qualche truscolo).

Ora ci sarà da provare, giovedi, se funzionerà anche da la… :/

OpenLabs disse “streaming” e lo streaming fu.

Era davvero parecchio tempo che ce l’avevo in mente. L’idea di poter “mettere online” quello che accade in sede OpenLabs, per coloro che in sede non sempre ci possono venire, mi ha sempre stuzzicato. Soprattutto gli eventi, come le serate tematiche, sarebbero i candidati ideali, se non per uno stream audio/video, almeno per uno stream audio di qualità sufficiente a comprendere quello che viene detto, magari seguendo le slides, e interagendo tramite una chat (ad esempio).

Il problema principale, è la larghezza di banda. L’ADSL della sede non è esattamente una potenza mostruosa… 1280 Kbps in download, e 512 kbps in upload, di cui solamente 64 garantiti. Almeno il fatto di avere un IP statico è un grande vantaggio.

Si era quindi pensato di acquistare un servizio di streaming esterno, che supportasse icecast2, e utilizzare MuSE per mandare la sopra lo stream (questo ieri). Il servizio che ho trovato, StreamSolutions, lo offre a una quindicina di euro al mese, che sono sicuramente accettabili.

Stasera quindi, ho provveduto a mettere in piedi MuSE sul server della sede (possibile che a Debian manchino la metà dei pacchetti necessari??), installando tra l’altro anche icecast2, in modo da fare 4 prove.
Configurare il port-forwarding dal router ADSL è stato tutto fuorchè semplice, ma una volta capito il meccanismo, diventa quasi banale. Dopodichè ho assegnato l’indirizzo sede.openlabs.it all’IP statico della sede, e una volta messa in loop una playlist di mp3 (rigorosamente sotto Creative Commons), ho provveduto a chiudere la sede e tornarmene a casa.

Da qui, è venuta la scoperta. Con qualche amico ci siamo messi a forzare un po la connessione, e quando abbiamo raggiunto il picco di 26 utenti connessi contemporaneamente, la qualità audio della musica era ancora assolutamente accettabile (qualche bufferizzata di tanto in tanto…).

Questo mi fa ben sperare, probabilmente non servirà nemmeno acquistare un servizio esterno… vedremo di fare qualche prova. Sabato vado a comprarmi il jack del microfono wireless a Novegro, e magari faccio due prove dopo la serata tematica.

Se funzionasse, lunedi sera potrei mandare in streaming audio il mio talk…