L’assalto al treno

Una cosa del genere, in altri stati, avrebbe già portato ad una sospensione del campionato… noi, come al solito, aspettiamo il morto…

Annunci

6 pensieri su “L’assalto al treno

  1. Osoloco

    Tanto per non smentire la nomea di fascista, se fogliono il morto si può sempre buttare qualche teppista giù dal treno in corsa…..
    Ma se accadesse non sarebbe ll Governo o la Federazione Calcio a bloccare il campionato,
    sarebbero i “soliti facinorosi” a fermare tutto, con tutti gli interessi economici che ruotano intorno al calcio (scusate ma gioco non riesco a dirlo) a far lodi e scuse ai “tifosi”…
    Chi pensa che esagero si è scordato gli episodi accaduti anche recentemente, i blocchi stradali, le vetrine sfasciate e le auto bruciate per le partite sospese in seguito alla morte di un tifoso laziale all’autogrill.

    No, non propongo la fucilazione dei cosidetti ultrà, quelli se fossimo in una società civile sarebbero scomparsi già anni fa, ma siamo in Italia, un paese strano dove sei io presento un asaforto falso commetto un reato, se lo fa u calciatore di calcio bè insomma dopo tutto è lo sport nazionale, mica possiamo mettere in galera i presidenti delle squadre (casualmente rappresentanti legal, quindi responsabili civilmente e penalmente).
    Lasciamo perdere poi i falsi in bilancio, le tasse non pagate e le dilazioni ventennali che un smplice cittadino si sogna…… ect, ect, ect

    Ma tanto dovremmo capire, finchè la gente si strappa i capelli per il rigore calcistico non si soffermerà al rigore con cui viene amministrata la cosa pubblica, cosa puo’ essere più importante del pallone per chi sta sulla poltrona ?

    Vostro velenoso orso

    Rispondi
  2. dnarea

    Io non credo che fermare il campionato sarebbe una buona idea, se teppisti e delinquenti vogliono fare i soliti casini troverebbero facilmente altre occasioni…….

    La verità secondo me è che certi individui andrebbero messi in cella e andrebbe buttata la chiave, altro che processo e avvocati difensori, di fronte a gesti come questi cosa c’è da difendere ?

    Per non parlare della strumentalizzazione fatta dell’episodio di arezzo in cui, come dissero i giornalisti (bisognerebbe mandarli tutti a scuola) “un tifoso della Lazio è stato ucciso….” tanto per tirare in mezzo il calcio e dare un motivo ai tifosi per scatenare altro caos e scontri…

    Rispondi
  3. Giovanni

    1) questa cosa è legata al calcio
    2) se io do un pugno ad uno vado in galera a meno che non llo faccio ‘da tifoso’
    3) un gioco che costa 500.000 euro di danno dovrebbe ripagarli
    4) nemmeno il morto è servito – qualcuno si ricorda di Raciti ?

    Con ciò detto: ‘viva il più bel gioco del mondo’ (quello al massacro)
    E poi si incazzano per carmageddon …

    Giovanni

    Oso, non farmi dire … ha da ‘vvenì baffone … (magari lui li avrebbe sistemati …) 😛

    Rispondi
  4. Osoloco

    Giovanni, lui ha fatto tanto pe lo sport, come dimenticare tutte quelle strutture per “l’educazione fisica” che ha costruito in mezzo alla natura incontaminata e temprante della Siberia! 😛

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...