C’è Stampa e stampa…

Questo post potrebbe suonare come l’ennesimo mio attacco ai media mainstream, argomento non certo nuovo, in effetti, su queste pagine. D’altra parte, quando nel cercare di regolamentare il mondo dei blog, si sente qualcuno affermare che “non c’è autorevolezza nel mondo dei blog”, e capitano cose come quelle che vado a raccontare, abbiate pazienza, non si può non dare loro risalto.

Come molti avranno letto in giro (sui media mainstream e non), dopo la scelta del vice del candidato alla poltrona di Presidente degli Stati Uniti d’America, Obama, ieri è stato il turno del suo avversario, McCain, che ha puntato il dito sull’attuale governatore dell’Alaska, Sarah Palin (sul merito della scelta e sulle posizioni della Palin, per il momento, non mi dilungherò oltre).
La notizia è stata, come prevedibile, rapidamente ripresa da tutti i giornali, compresa “La Stampa”, che esce questa mattina in edicola con la parte principale della prima pagina dedicata alla questione e una splendida foto della copertina che Vogue avrebbe dedicato alla politica nel 2007: cito dalla didascalia

La governatrice Sarah Palin, talmente bella che «Vogue» le dedicò questa copertina nel 2007

A guardare bene la foto, però, ci si rende conto che la testa è curiosamente sproporzionata quasi… incollata sopra un’immagine sottostante. Così si va su Google Images, si cerca “Sarah Palin”, ed il primo risultato che salta fuori, guarda un po’, è proprio quella stessa copertina di Vogue. Si fà qualche (stupida) ricerca e si scopre che quell’immagine proviene dal blog di un fan della Palin, che ha ritoccato una copertina di Vogue (con il risultato che abbiamo davanti agli occhi) in occasione di alcune foto realmente scattate alla Palin dalla nota rivista in vista di una possibile copertina, che però non è mai uscita!

Ora, abbiate pazienza, ma che fine ha fatto il tanto decantato controllo editoriale? La redazione? La verifica delle fonti? Se questa è la qualità delle testate giornalistiche italiane “di prima fila”, largo ai blog, e voglio anche i contributi statali

Advertisements

3 pensieri su “C’è Stampa e stampa…

  1. ramsesoriginal

    Concordo, ma se arrivano i contributi, allora secondo me ci devono essere anche i doveri: per quanto sarebeb bello avere solo i pregi di un giornale, secondo me sarebbe una mossa sbagliata.

    Rispondi
  2. Osoloco

    Troppo sole questa estate ?

    una sera mentre rientravi a casa c’era una strana nebbia e sei entrata nella casa giusta ma nell’universo sbagliato ?

    Scusa Giacomo, ma sono lustri (ma non lustruosi) che la stampa (in senso generale) vive senza sapere cosa sono le 5 w del giornalista che in italiano sono Chi / Dove / Come / Quando / Perchè e naturalmente con dati controllati !

    La cosa agghiacciante è che nonostante tanti episodi di clamorosi falsi la gente invece di pretendere portachiavi con i zebedei dei cialtroni pendono da queste fonti con la “sacra formula” se l’hanno scritto sul giornale / detto in televisione e tutto vero….

    Lo so sono un vecchio cinico, da non confondere con saggio 😛

    Rispondi
  3. bardo

    Sapevi che si è fatto fregare dalla stessa foto anche il Corriere, nell’edizione di sabato?
    Commento di mia madre: non a caso la chiamano La Bugiarda 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...