Capaci, 23 maggio 1992

23 maggio 1992 – Strage di Capaci

Per non dimenticare Giovanni Falcone.

Il 23 maggio 1992, a Capaci, lungo l’autostrada A29, che dall’aeroporto di Punta Raisi porta alla città di Palermo, trovano la morte Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre uomini della sua scorta, Vito Schifani, Rocco Di Cillo e Antonio Montinaro.
Saltarono su 500kg di tritolo: tanti, tantissimi. L’esplosione squarciò il manto stradale proprio mentre la prima auto della scorta giungeva sopra il tunnel appositamente scavato sotto la sede stradale.
Degli esecutori, dei cinque mafiosi che organizzarono e gestirono l’attacco, si sanno nomi e cognomi, ma degli intrecci politici che portano ai mandanti, nessuna traccia, solo insabbiamenti.

A pochi giorni di distanza, troverà la morte anche Paolo Borsellino, collega e amico di Giovanni Falcone. Una vittoria della Mafia che da 16 anni continua a vincere, ogni anno, la sua partita.

Annunci

Un pensiero su “Capaci, 23 maggio 1992

  1. Osoloco

    Cento, Mille, Diecimila, infiniti uomini e donne
    sconosciuti ai tutti fino a quando i media
    non si occupano della loro morte,
    combattono e vincono le mafie,
    anche quando muoiono non sono le mafie
    che vincono, non questi “eroi” !
    Le mafie non vicono, è sempre lo “Stato”
    che si ritira, che scappe, che abbandona.
    Vile, sempre vile perchè si è vile quando
    si abbandona chi devi proteggere per paura
    ma si è vili quando lo si fà per “interesi”

    “Minchia Signor Tenente” (Giorgio Faletti)

    Dimenticavo l’ultima categoria dei vili:
    a gridare li stato che fà e poi via a scrivere su muri ” 1, 100, 1000 Nassiria”.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...