CapaRezza – Le dimensioni del mio caos

Non sono solito comprare dischi. E non come penseranno i maligni “perché me li scarico piratati”: semplicemente perché non ho tempo di ascoltare musica. Ogni tanto però, capita l’occasione di trovare in giro album di autori che storicamente mi aggradano, e di acquistarli (un po’ per piacere personale, un po’ come forma di sostegno all’autore in questione).

CapaRezza è sicuramente uno dei miei autori preferiti (statisticamente parlando quantomeno), non potevo avere reticenze nell’acquistare il suo terzo quarto album (14 tracce), per la modica cifra di poco più di 17 euro.

Il risultato certo non lascia delusi: i testi di “Capa” sono sempre piuttosto incisivi (ci aveva abituato bene con gli altri due album e questo non è da meno), la musica orecchiabile e gradevole. Un ottimo lavoro.

Annunci

3 pensieri su “CapaRezza – Le dimensioni del mio caos

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...