Franz Kafka – La metamorfosi

Immagine di La metamorfosi

Terzo libro in due giorni: ieri sera potevo forse andare a dormire senza libro da leggere? Cosi mi sono scelto un altro “libretto” dalla biblioteca di papà, soppesandone il numero di pagine in modo da essere sicuro di finirlo entro un paio d’ore: “La metamorfosi”, di Kafka.

Non avevo mai letto questo classicissimo, e questa è stata davvero l’occasione giusta. Una novantina di pagine che scorrono molto bene, anche perché la trama è piuttosto semplice. Molto più complessa e significativa è ovviamente la chiave di lettura allegorica, che ci mette di fronte ad una spietata analisi dell’alienazione umana, della solitudine, dell’incapacità di comprendere. Un romanzo impressionantemente d’attualità, pur avendo quasi un secolo.

Certamente è stato il più “difficile” dei tre libri divorati durante queste vacanze natalizie, ma è stato forse anche quello più apprezzato.

Commento su Anobii.com:

Kafka non è certo un nome ignoto: questo breve libro, un classico della letteratura mondiale e forse il più famoso tra la produzione dello scrittore boemo, non può che confermarne la fama.

Un pensiero su “Franz Kafka – La metamorfosi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.