Esprimersi correttamente in azienda

Mi giunge direttamente dal Belgio questa guida all’esprimersi correttamente in azienda. Una pietra miliare.

Frase sbagliata: Non posso perché vado a prendermi un caffè alla macchinetta.
Espressione giusta: Non posso perché ho una colazione di lavoro.

Frase sbagliata: Non posso perché vado in bagno che ho lo squaraus.
Espressione giusta: Non posso perché devo gestire una priorità organica.

Frase sbagliata: Nel mio ufficio sono l’ultima ruota del carro.
Espressione giusta: Sono una delle quattro forze motrici della mia struttura.

Frase sbagliata: Mi hanno dato dell’asino.
Espressione giusta: È stata riconosciuta la mia forza trainante.

Frase sbagliata: Ho perso la giornata a chiacchierare con i colleghi.
Espressione giusta: Ho investito parte del mio tempo a fare team building.

Frase sbagliata: Ho perso la giornata a fare solitari con il PC.
Espressione giusta: Ho investito parte del mio tempo a prendere confidenza con la tecnologia informatica.

Frase sbagliata: Ho fatto una cazzata.
Espressione giusta: Ho messo l’accento sulle contraddizioni implicite del processo decisionale.

Frase sbagliata: Nella riorganizzazione me l’hanno messo in QUEL posto.
Espressione giusta: Nella riorganizzazione è stata esaltata la mia professionalità a 90°.

Frase sbagliata: Il mio capo mi ha spedito a farmi delle pippe.
Espressione giusta: Il mio capo mi affida missioni dove ho mano libera.

Annunci

Un pensiero su “Esprimersi correttamente in azienda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...