Agatha Christie – Assassinio sull’Orient Express

Immagine di Assassinio sull'Orient Express

Agatha Christie è senza ombra di dubbio una delle migliori gialliste di tutti i tempi. “Assassinio sull’Orient Express”, poi è da considerarsi uno dei suoi maggiori capolavori, uno dei gialli più belli ed illuminati della storia della letteratura, non solo per quanto riguarda i gialli, ma anche per quanto riguarda l’accuratissima ambientazione storica che il libro propone.
L’unica pecca che riesco a trovare, nel complesso, è proprio nel finale: sono sicuro che rileggendo il libro tra qualche ora, riuscirei a districare gli indizi da quel marasma di informazioni che la Chirstie propina al lettore lungo tutto il libro, ed a farmi un’idea di qualche possibile assassino. Ma un finale come quello che propone la Chirstie, mi sembra un po’ troppo… come dire… “comodo”.

Assolutamente da riportare un breve passaggio, in cui a mio avviso la Christie ha un guizzo di autocompiacimento. A pagina 204, possiamo leggere:

– Questo è il più strabiliante di qualsiasi romanzo poliziesco che abbia mai letto – osservò il dottor Constantine.
– Parole sacrosante, dottore, davvero! – Convenne Bouc.

Assolutamente fantastico. Un’uscita brillante che mi sarei aspettato, forse, solo da Hitchcok.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.