Altre armi in Iraq

Questa mattina, il radiogiornale di Radio Popolare annunciava, riprendendo una notizia emanata ieri dal Pentagono della quale però non sono riuscito a trovare un riscontro scritto, che l’amministrazione Bush ha intenzione di vendere armi e granate per un valore di oltre 500 milioni di dollari al governo iracheno, affermando che questo aiuterà l’amministrazione locale ed è in linea con gli interessi della popolazione irachena ed americana, e che in prospettiva contribuirà a rendere il Medio Oriente più “stabile e pacifico”.

Il Congresso avrebbe la possibilità di porre il veto sulla decisione dell’amministrazione Bush, ma sembra essere un’eventualità remota.

Non hanno dunque imparato nulla…

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.