McDonald’s brevetta gli hamburger – Corriere della Sera

Fonte: [McDonald’s brevetta gli hamburger – Corriere della Sera]
WASHINGTON (Stati Uniti) – Come si prepara un Big Mac? Se pensate che basti mettere insieme due fette di pane, carne, salsa e un po’ di insalata, vi sbagliate. Perché per realizzare i panini del McDonald’s ci vuole metodo, così come per fasciarli nell’apposita carta per alimenti e richiuderli nell’inconfondibile confezione.

Sembra una presa per il culo, e invece non è cosi. Davvero McDonald’s sta cercando di brevettare i suoi panini. E questo riapre il discorso sui brevetti.
Qual’è il loro scopo? Teoricamente quello di garantire un ritorno per un investimento nella ricerca, in modo da incentivare le aziende a fare ricerca perchè vedono garantiti dei minimi ritorni.
Ora, che ricerca avrebbe fatto McDonald’s??
Qual’è invece il risultato? Il risultato è che una numerosissima serie di aziende che usano banalmente il brevetto come fonde di guadagni. Trovo qualcosa che non sia ancora brevettato, lo registro (proprietà intellettuale, brrr…) e cerco di trarci il profitto maggiore, con il risultato finale di IMPEDIRE di fatto la ricerca, lo sviluppo, il progresso.

E’ ora che i nostri governi rivedano il concetto di brevetto, ed eliminino quell’oscenità verbale che è la “proprietà intellettuale”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...