SMS per i comunisti

«Messaggio per i comunisti: ora che il tuo governo ha mandato i soldati in Libano, ora che sta per tagliarti le pensioni, ora che ti obbligherà a pagare con assegni, ora che ha liberato ladri, assassini e truffatori, ora che stabilirà la legge il periodo delle tue ferie, ora che aumenterà le tasse, toglierà fondi ai comuni… Ammettilo: inizi a sentirti un po’ coglione? Beh, qualcuno ti aveva avvertito. Un saluto e… fallo girare».
(fonte: Deeario )

Mi fa sinceramente ridere questo sms…
I soldati in Libano ci vanno sotto l’egidia dell’ONU, al contrario di quanto fatto in Afghanistan ed in Iraq. Le pensioni non fanno parte della finanziaria, come si può dire se verranno tagliate? Ad ogni modo dopo la grande abbuffata degli anni ’80, chi spera piu di avere una pensione, tra i giovani, è solo un povero illuso…
L’indulto non ha liberato che gente che aveva ancora pochi anni da scontare. Se sono usciti ladri ed assassini, probabilmente c’è qualcosa da rivedere nel sistema giudiziario, e non si risolvono certo i problemi parlando di “toghe rosse”, viola e azzurre.
Pagare con assegni? Ma se la maggior parte dei cittadini italiani guadagnerà parecchio da questa finanziaria (dati alla mano, indagini condotte da indipendenti)! Certo, Berlusca potrà tranquillamente continuare a pagare in assegni! Lui che può permetterselo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...